Assicurazioni e noleggio

Assicurazioni e noleggio a lungo termine:

istruzioni per l'uso

Nel canone del Noleggio a Lungo Termine sono comprese ben quattro coperture assicurative: RCA, PAI, KASKO, FURTO/INCENDIO.


Ciascuna di esse può essere sensibilmente tarata sulle esigenze e caratteristiche del Cliente attraverso massimali e franchigie diverse. Ciò naturalmente fa sì che anche il canone possa essere costruito “su misura”.


Affrontiamo meglio nel dettaglio l’argomento.


La responsabilità civile autoveicoli (RCA o RC Auto) si riferisce alla responsabilità giuridica per i danni provocati a persone o cose derivanti della circolazione di autoveicoli su strada. Per questo rischio è obbligatorio garantirsi presso una compagnia di assicurazioni. Ricordiamo infatti che, ai sensi dell’art. 2043 C.C. « Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno. » La RCA è l’unica copertura assicurativa obbligatoria per legge. La polizza di assicurazione auto vincola la Compagnia e l'assicurato tramite un contratto: la prima ha il compito di liquidare un risarcimento in caso di sinistro, a fronte del pagamento di un premio annuo da parte dell'assicurato.


L'assicurato è sempre coperto per una somma limite, definita massimale, che verrà stabilita al momento della sottoscrizione. Per la garanzia RC Auto è possibile scegliere tra i diversi massimali e valutare quello più adatto alle proprie esigenze. Nel Noleggio mediamente si parte da un massimale di 6.000.000 di € fino a 50.000.000 € e possono esservi diversi livelli di franchigia.

Otre ai danni ai terzi, la RCA copre i danni subiti dai passeggeri presenti nel veicolo dell'assicurato ma non copre quelli subiti dal conducente stesso.


Per questi ultimi è necessaria la Copertura Pai (Personal Accident Insurance): la polizza assicurativa che copre gli infortuni per il conducente.


Anche la PAI include un massimale che in genere è compreso tra 155.000 e 205.000 €. Le franchigie sono variabili.


Se una sera, complici il buio e la fretta, un blocco di cemento spartitraffico… va a sbattere contro la vostra auto…per fortuna c’è la Kasko. La Kasko risarcisce i danni provocati da se stessi, per i quali non si può chiamare in causa nessuno.


La Kasko completa copre tutti i danni a prescindere dalla responsabilità dell'assicurat0, purché non derivanti da palese incuria.


Le assicurazioni di responsabilità civile non comprendono il furto e l'incendio, per i quali esiste polizza apposita.


La copertura contro il furto tutela l'auto per i danni che possono derivare non solo dal furto vero e proprio, ma anche da i tentativi di furto o di scasso.


Le polizze contro l'incendio tutelano il veicolo invece dai danni causati non solo dagli incendi ma da tutti eventi legati al fuoco, come scoppi, fulmini, anche dovute a cause interne come corto circuiti o surriscaldamento del motore.


Anche per queste coperture sono previste franchigie.

AC Renting di Alessandro Capellaro

Fleet Manager Consulting Torino

Tel. 339 331 26 80

P.I. 09558390010