N1 e persone

Si possono trasportare persone sui veicoli immatricolati come autocarro (N1)?

L' art.82 invece così si esprime:


"Previa autorizzazione dell'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C., gli autocarri possono essere utilizzati, in via eccezionale e temporanea, per il trasporto di persone. L'autorizzazione è rilasciata in base al nulla osta del prefetto. Analoga autorizzazione viene rilasciata dall'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. "

Dunque, dubbi non ce ne sono: un autocarro, e cioè un qualsiasi veicolo (compresi SUV, monovolume ecc...) immatricolato N1 è destinato esclusivamente al trasporto di cose e delle sole persone addette all'uso, carico e scarico delle stesse, salvo autorizzazione speciale del Prefetto per casi eccezionali e temporanei. Perciò, quali sono le persone che possono essere trasportate? Ad esempio, gli operai, i tecnici che utilizzano le attrezzature trasportate, o coloro che caricano, scaricano e consegnano le merci...sempre che però il nostro autocarro sia omologato per un certo numero di posti e ovviamente nei limiti degli stessi.

Pertanto, il trasporto di familiari, o il cosiddetto "trasporto di cortesia" (amici, colleghi, ma anche ad esempio clienti e quindi nell'ambito della nostra attività lavorativa) che sulle nostre automobili possiamo tranquillamente praticare, sugli N1 è tassativamente escluso, pena sanzioni molto pesanti:

"Chiunque, senza l'autorizzazione...utilizza per il trasporto di persone un veicolo destinato al trasporto di cose è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 398 a euro 1.596"

"Dalla violazione...consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della carta di circolazione da uno a sei mesi... In caso di recidiva la sospensione è da sei a dodici mesi"


Perciò anche se il nostro SUV immatricolato autocarro è omologato per 4 posti, le tre persone trasportate devono essere operai dell'azienda adibiti al trasporto.


Questo nonostante i provvedimenti dell'Agenzia delle Entrate (in particolare vedi provv. 06/12/2006) che, ma ai soli fini fiscali, ammette il trasporto di persone sugli autocarri, nei soliti limiti del numero di posti omologati e a particolari condizioni tecniche (codice carrozzeria F0 ecc...vedi sotto***), ma solo - va ribadito - per quanto riguarda gli aspetti tributari.


Quindi, per essere chiari: se sul SUV dell'esempio trasporto mia moglie e vengo fermato, non subisco magari sanzioni tributarie (se per il libretto è tutto ok) ma violo in ogni caso il Codice della Strada.

Così si è anche espressa in modo chiarissimo la Corte di Cassazione (II Sez. Civile 20/03/09 n. 6885): il combinato disposto delle normative in oggetto non può prescindere da quanto previsto dal Codice della Strada.

Dunque, non ci sono dubbi: l'uso dei veicoli N1 ha dei limiti decisamente importanti.


*** La possibile assimilazione dell’autocarro all’autovettura si ha – secondo quanto stabilito dal provvedimento della Agenzia delle Entrate – se dall’esame del libretto di circolazione del veicolo risultano i seguenti tre elementi:

- immatricolazione o reimmatricolazione come N1,

- codice carrozzeria F0 (effe zero);

- quattro o più posti.


L’assenza di uno solo di questi tre elementi (in quanto ad esempio il veicolo consente il trasporto di tre persone oppure presenta un codice carrozzeria diverso da F0) non fa scattare l’applicazione della disposizione che assimila tale veicolo ad un’autovettura. Pertanto, in presenza di tutti e tre gli elementi di cui al punto precedente, occorrerà verificare un quarto elemento, rapportando potenza e portata: si avrà l'assimilazione dell’autocarro alle autovetture qualora il risultato della formula fosse pari o superiore a 180...ma sempre e comunque solo ai fini fiscali.



AC Renting

Si possono trasportare persone sui veicoli immatricolati come autocarro (N1)?


Questa domanda ci viene spesso posta dai nostri clienti, in quanto sull'argomento esistono molte opinioni e a volte anche qualche leggenda metropolitana, il tutto dovuto alla presenza di norme diverse di diversi soggetti (vedi artt. 54 e 82 Codice della Strada e i provvedimenti dell'Agenzia delle entrate in materia fiscale) che creano un po' di confusione.


Facciamo un po' di chiarezza: per il C.d.S. non ci sono dubbi. Ecco cosa dice l'art. 54 Codice della Strada alla lettera d)


"autocarri: veicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso o al trasporto delle cose stesse"

AC Renting di A. Cervasio

Noleggio a lungo termine

Fleet Manager Consulting Torino

Tel. 339 331 26 80

P.I. 12598290018